Riksbank è diventato accomodante oggi – TDS

Riksbank è diventato accomodante oggi – TDS

Un taglio dei tassi non sembrerebbe molto simile alla BCE, in quanto ammetterebbe che i rialzi dei tassi di aprile e luglio sono stati un errore. È ancora troppo presto per prevedere realisticamente un taglio dei tassi o un aumento degli acquisti di attività. Un taglio degli interessi pagati sulle riserve non è percepito come molto efficace.

Il dollaro si è guadagnato immediatamente dopo che la banca centrale ha abbassato il tasso e le previsioni economiche per il 2019. Il dollaro canadese è la valuta più forte del mondo negli ultimi tre mesi. Sta consolidando i guadagni eccessivi realizzati ieri in risposta al rialzo dei tassi di 25 punti base. Il dollaro USA sta scambiando ampiamente in ribasso. Non si è ancora stabilizzato nei confronti dell’euro e della sterlina, sebbene si sia stabilizzato contro le valute e lo yen del blocco del dollaro. Il dollaro USA è stato oggetto di pressioni diffuse da un giorno all’altro, mentre il mercato continua a digerire l’annuncio della Federal Reserve di ieri.

La banca, tuttavia, non traduce il suo nome in inglese ma utilizza il suo nome svedese, la Riksbank, anche nelle sue comunicazioni in inglese. Gestiva inoltre le transazioni commerciali nazionali e continuava a fornire credito al pubblico in generale. Allo stesso tempo, la banca centrale ha notato che le valute virtuali (leggi criptovalute) e i metodi di pagamento si stanno muovendo rapidamente stanno subendo un rapido sviluppo tecnologico. Legge di Sveriges Riksbank Anche la banca centrale ha fatto riferimento nella sua relazione sulla necessità di rivedere la legge Sveriges Riksbank.

Giappone La Banca del Giappone tiene una riunione di due giorni il 6-7 settembre. Si riunisce giovedì ed è ampiamente previsto per attenuare le sue previsioni di inflazione nella sua crescita semestrale e le prospettive di inflazione. Venerdì mattina presto, la Bank of Japan (BOJ) annuncerà le sue decisioni politiche.

Molto resta da studiare e decidere, sottolinea il rapporto. Tali rapporti hanno contribuito a stabilizzare l’euro sotto $ 1,20. Allo stesso tempo, alcuni rapporti hanno suggerito che Cohn non sarà nominato per sostituire Yellen. I resoconti della stampa suggeriscono che le critiche di Cohn alla gestione da parte della Casa Bianca dei recenti eventi che hanno coinvolto il nazionalismo bianco hanno infastidito i principali responsabili delle decisioni.

La previsione per i tassi di interesse dovrebbe rimanere sostanzialmente invariata (primo rialzo a metà del 2018), dal momento che l’incontro di settembre ha avuto relativamente poche notizie. Le altre previsioni chiave nella relazione della Riksbank sono sostanzialmente invariate, con un’inflazione a breve termine leggermente più elevata a causa dei prezzi delle valute e del petrolio e leggermente inferiore verso la fine delle previsioni. Sono rimasti sostanzialmente invariati, con un’inflazione a breve termine leggermente più elevata a causa dei prezzi delle valute e del petrolio e leggermente inferiori verso la fine delle previsioni.